Trinity desktop environment 14.0.10

From Studiosg
Jump to: navigation, search

Benvenuti nella pagina Wiki di Simone Giustetti.


Lingue: English - Italiano


TDE 14.0.10

Il 30 Aprile del 2021 segna il rilascio della versione 14.0.10 del Trinity Desktop Environment. Si tratta di una nuova versione del ramo stabile, finalizzata a correggere gli errori segnalati dagli utenti ed aggiungere piccole funzionalità ai programmi inclusi. Le novità più rilevanti consistono nell'inclusione di alcune nuove applicazioni:

  • KlamAV: Un'interfaccia grafica per amministrare l'antivirus ClamAV.
  • Komposè: Fornisce una rappresentazione grafica dei programmi / processi attivi.

E nell'introduzione di miglioramenti alla tastiera virtuale. Per un elenco completo delle modifiche si consiglia di consultare le note del rilascio (in inglese) oppure l'elenco completo delle modifiche (sempre in inglese). Le modifiche introdotte dalla precedente versione 14.0.9 sono minime e influenzano una minima parte degli script usati per compilare TDE a partire dal codice sorgente. Nel proseguo dell'articolo verranno esposte le modifiche principali. Per gli impazienti, a fondo pagina è reperibile un collegamento da cui scaricare l'archivio contenente gli script di compilazione.

Cosa Cambia

Trattandosi di una versione introdotta per correggere errori, non cambia molto rispetto alla precedente. Sono state aggiunte alcune applicazioni opzionali, che non incidono sull'ambiente principale, sono state aggiornate alcune dipendenze per stare al passo con le evoluzioni del software incluso nelle moderne distribuzioni Linux e fortunatamente i programmi toccati sono supportati da Slackware 14.2 current e non introducono stravolgimenti alla procedura di compilazione.

CMake 2.8.12

CMake è il sistema di compilazione adottato dalle più recenti versioni di TDE. Quasi tutti i pacchetti base usano CMake e così fa la maggioranza delle applicazioni opzionali. Per compilare, TDE 14.0.10 richiede CMake 2.8.12 come versione minima supportata. Al momento di scrivere, Slackware Linux Current include la versione 3.19.6 di CMake supportando pienamente i requisiti minimi richiesti.

Tqca

La libreria tqca include una API che aggiunge funzioni crittografiche e di hash al Trinity Desktop Environment. In passato la libreria poteva essere compilata solo con qmake, ma le versioni recenti hanno introdotto il supporto a CMake e deprecato, di conseguenza, qmake in attesa di una sua definitiva rimozione. Con la versione 14.0.10 qmake è stato definitivamente abbandonato e CMake è ora la scelta obbligata per compilare un pacchetto funzionante. Lo script SlackBuild di compilazione incluso nell'archivio supporta CMake dalla versione 14.0.8 perciò non è necessaria alcuna modifica.

Tdeaccessibility

Il pacchetto tdeaccessibility è stato finalmente migrato a CMake, uno degli obiettivi del progetto fin dai primi rilasci di TDE. Il vecchio script di compilazione basato su autotools funziona ancora, ma dato che lo strumento verrà comunque dismesso in uno dei prossimi rilasci, lo script tdeaccessibility.SlackBuild è stato modificato per l'uso della nuova procedura di compilazione. L'archivio contenente tutti gli script di compilazione per TDE include la nuova versione del file SlackBuild. Chi preferisse utilizzare quella vecchia può usare lo script incluso nell'archivio della versione 14.0.9. Entrambe le versioni dello script impiegano praticamente lo stesso tempo per produrre un pacchetto funzionante.

Ltmain_version_update.patch

Il file ltmain_version_update.patch contiene una patch che è necessaria ad alcuni pacchetti per riconoscere la versione di libtool installata. Il mancato riconoscimento di libtool comporta un errore durante la compilazione del codice sorgente ed il conseguente fallimento dell'intera procedura. L'elenco dei pacchetti che richiedono libtool si va via, via assottigliando con ogni nuova versione e la 14.0.10 non è da meno. Le righe che chiamano il comando patch sono state commentate negli script di compilazione dei pacchetti del seguente elenco:

  • libkipi.
  • tdeaccessibility.
  • tdeaddons.
  • tdeadmin.
  • tdeedu.
  • tdegames.
  • tdemultimedia.
  • tdewebdev.

Le righe verranno rimosse definitivamente in occasione di un futuro rilascio così come i file contenti le patch. Se aveste problemi relativi a libtool durante la compilazione di uno dei pacchetti sopra elencati, rimuovete il commento dalla riga:

   # Patch the admin/ltmain.sh script in order to solve a version mismatch.
   # patch -p0 -i ${SRCDIR}/ltmain_version_update.patch

Modificandola in:

   # Patch the admin/ltmain.sh script in order to solve a version mismatch.
   patch -p0 -i ${SRCDIR}/ltmain_version_update.patch

Provate poi a rieseguire lo script di compilazione. L'applicazione della patch dovrebbe risolvere.

IL BUILD TREE

Come anticipato ad inizio articolo, riporto un collegamento da cui scaricare tutti gli script di compilazione organizzati in un comodo archivio compresso: tde_build_tree_sg-14.0.10.tar.bz2. Una volta scaricato e decompresso il build tree, bisogna distribuire gli archivi costituenti il codice sorgente del progetto nelle opportune directory ed infine avviare la compilazione del progetto lanciando lo script principale TDE.SlackBuild. È consigliabile rimuovere eventuali versioni di TDE presenti sulla macchina onde evitare conflitti durante la preparazione dei nuovi pacchetti.


CONCLUSIONI

Sono state illustrate le modifiche introdotte nella versione 14.0.10 del Trinity Desktop Environment. Gli script di compilazione aggiornati e testati sono stati raccolti in un unico archivio in modo da facilitarne la fruizione. Per istruzioni dettagliate circa l'uso degli script si rimanda agli altri articoli reperibili nel sito. Tutti i test di compilazione, installazione, configurazione e successivo uso sono stati condotti su di un Raspberry Pi modello 4 su cui gira una versione di Slackware Linux per piattaforma ARM a 32 bit. In conclusione i consueti ringraziamenti agli sviluppatori del Trinity Desktop Environment per l'impegno e gli sforzi compiuti.


Per commenti, consigli, domande inviate una e-mail all'indirizzo studiosg [chiocciola] giustetti [punto] net.


Link esterni





Lingue: English - Italiano